Processo

L’estrusione a caldo è una tecnologia di deformazione dell’acciaio che consente di produrre barre profilate con geometrie complesse partendo anche da qualità di acciaio difficili da deformare.

L’estrusione a caldo, come tecnica di deformazione, offre notevoli vantaggi rispetto alla laminazione a caldo, alla forgiatura o alla lavorazione meccanica, consentendo di soddisfare tutti i requisiti economici, strutturali e visivi di un progetto, anche in caso di volumi ridotti di profili speciali.

Produciamo profili speciali di ogni forma, qualità e finitura superficiale in funzione dell’applicazione a cui sono destinati, aiutando i nostri clienti a evitare i notevoli costi e i tempi lunghi della lavorazione meccanica.

ESTRUSIONE A CALDO

Durante il processo di estrusione a caldo una billetta di acciaio di sezione tonda viene prima preriscaldata e poi, all’uscita dal forno, viene spinta attraverso una matrice all’interno di una filiera per il tramite di un pistone con una forza di estrusione di 2.200 t.

Hoesch Schwerter Extruded Profiles GmbH utilizza dei sistemi CAD e CAM altamente sofisticati ed è in grado di fornire ai propri clienti un supporto efficace sin dalle primissime fasi di progettazione e ingegnerizzazione.

VANTAGGI

I profili estrusi a caldo offrono i seguenti vantaggi:

  • Diversi spessori di materiale con una sola sezione trasversale del profilo
  • Possibilità di utilizzo del profilo in zone particolarmente sensibili, in è necessario resistere a specifiche condizioni di temperatura e pressione o ad ambienti aggressivi o di rispondere a specifici criteri igienici
  • Possibilità di produrre sezioni piene e cave

ULTERIORI LAVORAZIONI

A completamento del nostro programma di produzione, offriamo ai nostri clienti, in collaborazione con i nostri partner, le seguenti lavorazioni:

taglio a sega / fresatura / tornitura / molatura / saldatura / foratura / filettatura / trattamento termico / trattamento superficiale

QUALITÀ

Hoesch Schwerter Extruded Profiles GmbH adotta un sistema di gestione della qualità e di tutela dell’ambiente certificato secondo la norma  DIN EN 9100 da un organismo certificatore indipendente accreditato.  
Le prove sui materiali
 possono essere certificate secondo la norma DIN EN 10 204.

Su richiesta possono essere eseguite le seguenti prove:

  • Prove meccaniche
  • Prove di corrosione
  • Prove fisiche
  • Prove non distruttive
almawareProcesso